Ritratti

L’esecuzione dei ritratti può avvenire fondamentalmente i due modi diversi: in studio o in location.

Nel primo caso le persone vengono presso il mio studio fotografico, nel secondo mi sposto io.

Ritratto in studio

Nel mio studio l’allestimento è realizzato con i vari fondali che mi creo, dipinti, stampati, colorati, mono cromatici. Cerco di creare un set con pochi elementi, per non disturbare l’essenza del ritratto. Spesso il soggetto è decontestualizzato, “vive” in uno spazio quasi magico, da favola. E’ la luce che fa da padrona, è la luce che crea l’atmosfera, è la luce che disegna il soggetto.

In location ci sono diverse possibilità, ambientare il soggetto nel contesto in cui lavora (es. uffici), vive (case, ville ecc.),  oppure ricreare la magia dello studio (mi sposto in questo caso con le luci e i fondali), oppure cercare location e situazioni dove ambientare il set al di fuori del contesto lavorativo, sociale, di vita (es. nella natura, in un edificio abbandonato ecc.).

Curo molto la composizione e la spontaneità dei visi , della gestualità, instaurando una silente complicità con il soggetto ritratto. Quando tutti gli elementi convergono è il momento dello scatto.

Ritratti di famigliaRitratti bambiniAnimali-01